Il giro del mondo in otto video

Lo statuto della nuova Enit è già nelle mani del ministro . Con la sua approvazione l’Ente verrà definitivamente riformato: nuove risorse, nuove professionalità e soprattutto una nuova, chiara e unica strategia per promuovere il Paese. I mesi che ci separano dall’apertura di EXPO filano via rapidamente e per non farsi cogliere impreparati occorrerà accelerare i tempi, si dovrà fare presto ma si deve anche fare bene.

Nel mentre, vi proponiamo una rassegna di alcune campagne promozionali scelte tra quelle in circolazione per il mondo in questo momento: alcune sono di paesi ben noti gli addetti ai lavori, altre sono invece delle new entry.

Brasile. Cavalcando l’eco dei mondiali di calcio, Il Brasile fa raccontare ai turisti, arrivati in occasione dell’ evento, la loro esperienza. L’obiettivo è fidelizzare i viaggiatori appena partiti e invogliarne altri a visitare il paese. Interessante e ovviamente allegro!

Australia’s Gold Coast.  Come si può trasmettere agli stranieri che, a detta di chi ci vive, questo è il posto più bello dell’Australia? La scelta è caduta sull’impiego di tecnologia ultra HD. Qui si vede il risultato.

Australia’s Gold Coast from SCIENTIFANTASTIC on Vimeo.

Las Vegas. Cosa ti viene in mente se pensi a Las Vegas? La risposta è facile: gioco d’azzardo, sesso, matrimoni rapidi e notti di pura follia. Tutto quello che succede a Las Vegas rimane a Las Vegas.

Irlanda. L’isola si è da tempo orientata verso una comunicazione centrata sulla giocosità . I due video selezionati confermano questa scelta e un positioning con obiettivi molto chiari.

Spagna.  La nostra più diretta concorrente insieme alla Francia, non perde tempo e rimodula i linguaggi per rendere il messaggio sempre chiaro: di qualsiasi cosa tu abbia bisogno, hai bisogno della Spagna.

Libano. Non è facile portare i turisti in un paese la cui immagine è più che altro associata alla guerra o al terrorismo. Per veicolare una diversa, il Ministero del turismo libanese ha varato una campagna  di cui fa parte anche questo video.

Svizzera. Vi ricordate Sebby and Paul? Il messaggio è forte: da 150 anni siamo sempre i primi, accogliamo il cambiamento e la vacanza invernale in Svizzera è sempre perfetta.

P.s. Non ho nemmeno finito di scrivere questo post che è già tempo di aggiornarlo. La nuova campagna di Lanzarote.

This entry was posted in GH Group and tagged , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>